Menu
Cart
Vacanze in Botswana

Safari

Safari classici

I safari classici sono escursioni a bordo di jeep scoperte che ogni lodge offre più volte giornalmente. Durante questi percorsi di caccia di diverse ore si è immersi nell’affascinante natura selvaggia che il Botswana offre ad ogni visitatore. Esperti guidatori di veicoli 4×4 possono scoprire individualmente il mondo della fauna e della flora del Botswana, anche con la propria jeep e la tenda da campeggio. Al calar del sole si dovrebbe in ogni caso aver raggiunto di nuovo uno dei campeggi disponibili.

Per quanto concerne i safari nel Botswana non esiste nulla che non sia possibile. Chi desidera scoprire il paese con i suoi affascinanti mondi faunistico e floristico ha solo l’imbarazzo della scelta.

Un altro safari classico è quello gestito da operatori privati. In questo caso il viaggiatore (la parola safari significa proprio “viaggio”) è in giro tutto il giorno e si lascia sedurre dalla bellezza selvaggia del “bush”. La sera si montano le tende e viene preparata la cena a diversi livelli di comfort: la variante più economica — il viaggiatore monta sé stesso la tenda e collabora in cucina, la variante media — la tenda spaziosa viene montata ed il pasto è già pronto, e la variante più cara — la tenda di lusso con bagno annesso è montata e la cena comprendente diverse pietanze è servita al lume di candela su un tavolo.

Mokoro SafariSafari in mokoro

Quasi già un classico nel Botswana e da sempre un “must”: con il mokoro, la canoa tradizionale ricavata da un tronco d’albero degli abitanti del Delta, i turisti possono scivolare dolcemente sulle acque tranquille dell’Okavango. Le canoe sono pilotate da guide esperte (poler). I mokoro moderni sono generalmente in alluminio ma la sensazione che si prova è la stessa. Il maestoso Okavango con i suoi bracci d’acqua, i canali, i laghi e le paludi è l’habitat di un numero incredibile di specie animali. Il percorso attraversa un verde intrico di papiri, felci e canne palustri e non pochi esperti di mokoro sono dell’opinione che non esista al mondo un altro paesaggio così affascinante.

Safari a cavallo

Nel Delta dell’Okavango e nel Tuli Block gli amanti dei cavalli saranno pienamente soddisfatti. Il vantaggio — oltre al pensiero, già di per sé tanto seducente, di cavalcare attraverso un territorio intatto dell’Africa — è costituito dal fatto che i cavalli possono muoversi in qualunque tipo di terreno — boscaglia, savana, paludi o terre aride — e i leoni hanno un timore naturale nei confronti di quadrupedi di grandi dimensioni.

Safari sul dorso di un elefante

Chi desidera sensazioni ancora più eccitanti può scoprire il Delta dell’Okavango anche sul dorso di un elefante. Gli animali e i cavalieri trottano in piccoli gruppi attraverso il paesaggio incantevole, accompagnati da cuccioli che saltellano goffamente e allegramente al loro fianco. Un’escursione indimenticabile e talmente ricca di motivi interessanti che non si sa mai esattamente dove puntare l’apparecchio fotografico o la videocamera.

Safari di pesca

Safari di pescaPartendo da uno dei numerosi lodge si raggiungono su barche a motore i fondali pescosi del Botswana. I safari di pesca vengono organizzati soprattutto sull’Okavango ma anche lungo il Limpopo River. Nelle acque dell’Okavango vivono oltre 70 specie di pesci. E in questa occasione si può, tra l’altro, imparare anche come si dice “buona pesca” in Setswana, la seconda lingua ufficiale assieme all’inglese in Botswana.

Quad biking

Nel deserto del Kalahari gli amanti dell’avventura possono intraprendere un’escursione in quad bike. Questo tipo di motociclo a quattro larghe ruote consente di attraversare con grande facilità le depressioni saline poiché i veicoli leggeri non distruggono la sensibile crosta salina. Ed è anche un gran divertimento: i quad bike sono molto veloci e la loro guida non pone problemi nemmeno agli inesperti.

Mountain biking

I safari in mountain bike sono sempre più richiesti per esplorare il dirupato territorio montuoso del Tuli Block. Un’escursione che fa sudare copiosamente ma anche un’avventura mozzafiato. Da Kasane è perfino possibile intraprendere gite fino alle Cascate Vittoria lontane circa una settantina di chilometri.

SUGGERIMENTO: bushwalk e safari a piedi

Mashatu Game Reserve. Northern Thuli Block, Botswana.La nuovissima variante nell’offerta di safari è allo stesso tempo anche la più naturale. Si attraversano a piedi fitte macchie e boscaglie, steppe o verdi pianure. Guide specialmente addestrate offrono escursioni per soddisfare gli interessi più disparati, per ornitologi, zoofili o semplicemente per appassionati di paesaggi. Poiché le frontiere di stato all’interno dei parchi nazionali sono state, almeno parzialmente, abolite, è possibile intraprendere safari a piedi attraverso diversi paesi. Questo tipo di safari è quello emotivamente più intenso poiché si è „a tu per tu“ con la natura e gli animali selvaggi, con incontri che fanno palpitare il cuore e regalano emozioni intense che lasciano spesso con il fiato sospeso.