Menu
Cart
Vacanze in Botswana

Pernottamenti

Botswana - un paradiso per l’avvistamento degli animaliIl Botswana dispone di numerosi hotel di categoria cinque, quattro e tre stelle, inoltre lodge, campi con chalet fissi e campi tendati, guest house, mobile safari camp e campeggi per viaggiatori individuali. In totale è disponibile una capacità di oltre 3.000 camere.

In hotel a cinque stelle, in un lodge da safari lussuoso o l’esperienza straordinaria di una tenda in un safari mobile attraverso il Kalahari: il Botswana offre ad ogni visitatore il pernottamento desiderato, anche ad altissimo livello internazionale, e continua ad ampliare con accortezza le sue capacità.

Una gran parte di questi alloggiamenti è situata nei luoghi di maggiore interesse turistico nel nord e nord est del paese, nella capitale Gaborone e nei suoi dintorni. Ma anche il Tuli Block con un totale di 36 lodge e guest house offre una grande scelta. Il settore turistico del Botswana dispone da poco di due lodge perfino nel Central Kalahari.

L’ampliamento dell’infrastruttura di pernottamento è in pieno corso specialmente al sud e nel Kgalagadi Transfrontier Park. Le liste di campi, hotel e lodge nelle regioni corrispondenti sono disponibili presso la rappresentanza italiana del Botswana Tourism Organisation.

Hotel

Con il Grand Palm***** accanto al nuovo centro dei congressi aperto nel marzo 2003, nonché con il Gaborone Sun International****, il Cresta President Hotel*** e altri hotel, la capitale Gaborone dispone di un numero sufficiente di posti letto a livello internazionale per tenere anche fiere e congressi. A Maun, la metropoli turistica del nord, sono disponibili alloggiamenti classici come il leggendario Riley’s Hotel****, ma anche nuovi alberghi come il Sedia Hotel***. Ghanzi e Kasane dispongono anch’esse di nuove e ampliate capacità alberghiere come la Francistown. Aperture di altri hotel sono previste prossimamente.

I lodge

Lodgesi compongono normalmente da una casa principale con ali annesse fisse. In parte sono comprese anche piccole unità abitabili separate (bungalow) e a costruzione fissa. Normalmente i lodge sono dotati di arredi eleganti, ristoranti con cucina curata, bar e piscine di lusso. La loro caratteristica particolare è la vicinanza con la natura selvaggia. Naturalmente vengono offerte gite, game drive e altre escursioni.

Campi

Solo nel Delta e nel Chobe National Park sono disponibili attualmente 57 lodge e campi fissi (campi di tende e bungalow camp) con un servizio eccellente. Oltre alle aree di approvvigionamento, ristorante e reception, i campi offrono unità abitative fisse e separate, concepite normalmente per un massimo di 10 a 16 ospiti. Non pochi di questi campi/lodge dispongono di propri approdi per le imbarcazioni, e hanno tutti un sufficiente parco vetture. I campi tendati si compongono per lo più di una tenda centrale comune con un’area di approvvigionamento, e da una manciata di tende separate l’una dall’altra a distanza sufficiente per garantire all’ospite la sua privacy e la possibilità di vivere individualmente il suo incontro con la natura selvaggia. Essi dispongono di tutti i comfort: mobili in legno raffinati dell’artigianato locale, toilette e bagni con rubinetteria pregiata e altri accessori lussuosi. Nessuno dovrebbe lasciarsi sfuggire questa possibilità di provare la sensazione straordinaria di essere separati dalla natura selvaggia solo da una chiusura lampo e di conoscere da vicino la ricchezza ed il fascino della natura.

Safari con campi tendati mobili

Wilderness CampIl safari classico per eccellenza!! Il safari classico (una parola suaheli per “viaggio”) comprende anche il montaggio e lo smontaggio regolari del villaggio tendato. Diversi operatori turistici propongono questa esperienza singolare ai più diversi livelli. Fra questi vi sono varianti di extralusso in cui non si deve rinunciare a nessuna comodità, fino a »Hands on Safari« per quei viaggiatori attivi che desiderano partecipare dando una mano. Montaggio e smontaggio delle tende, pulizia del luogo, talvolta anche la preparazione del pasto e l’accensione del fuoco di bivacco vengono sbrigati in comune. Come ai vecchi tempi, e nelle immediate vicinanze del firmamento e della natura incontaminata!

Guest house

Nelle città e nei villaggi del Botswana numerose guest house offrono possibilità di pernottamento a bassi costi.

Camping

I campeggi »selvaggi« sono proibiti in Botswana. Nei parchi nazionali e nelle riserve naturali, ma anche ad es. a Maun, sono allestiti camping fissi anche per viaggiatori individuali. La prenotazione deve essere eseguita prima dell’entrata nel parco nazionale, nelle città invece non è necessario prenotare. I visitatori devono tener presente che, a seconda del parco nazionale, della stagione e delle condizioni meteorologiche, alcuni camping sono privi di infrastrutture turistiche. Nel Central Kalahari ad es. è necessario portare con sé sufficienti riserve d’acqua, di benzina e vettovaglie. Ciò nonostante un fine settimana con autoapprovvigionamento nella propria tenda nei parchi nazionali più piccoli, quale ad es. la Khutse Game Riserve, è una delle più esaltanti esperienze turistiche. Un avvertimento: il porto d’armi è severamente proibito nei parchi nazionali del Botswana!